Corteo Foggia:Don Ciotti, siamo migliaia

"Qui piove ma oggi c'è lo stesso la primavera: ci sono migliaia e migliaia di giovani, adulti e associazioni che stanno camminando insieme". Lo ha detto il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti, mentre a Foggia sfila il corteo per la 23ma Giornata dell'impegno e della memoria in ricordo delle vittime di mafia. Per don Ciotti, affinché l'impegno contro le mafie sia quotidiano, è necessario "scrivere nelle nostre coscienze tre parole". "La prima - ha detto - è continuità, la seconda è la condivisione perché è il noi che vince, la terza è la corresponsabilità, cioè il chiedere alle istituzioni che facciano la loro parte, e se non la fanno dobbiamo essere una spina per chiedere conto". "Il cambiamento - ha rilevato - ha bisogno di tutti. Noi lo chiediamo alla politica, alle istituzioni, ma dobbiamo chiederlo anche a noi come cittadini: abbiamo bisogno di cittadini responsabili - ha concluso - non di cittadini a intermittenza a seconda delle emozioni e dei momenti".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sangiovannirotondonet.it
  2. Teleradioerre
  3. Sangiovannirotondonet.it
  4. Foggia Today
  5. DauniaNews.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nel frattempo, in altre città d'Italia...